Questo sito utilizza i cookie per garantirti una navigazione ottimale. I cookie sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

SKoM

SKOM immagine artista 2017

SKoM è un progetto posh-post-punk fiorentino-forlivese, che debutta nell'ottobre 2015 con l’EP Fünf (PippolaMusic/Audioglobe) che vede la partecipazione del leader dei Diaframma, Federico Fiumani, come guest star. SKoM è l’alone slabbrato del buco di una bruciatura, è il cerone messo di fretta per coprire un vizio. Il trucco che rende ancora più evidente l’errore. Le radici new-wave fiorentine rilette in chiave futuribile grazie ai suoni contundenti di Franco “Il Beat” Naddei (già al lavoro come produttore di Santo Barbaro, Sacri Cuori, Hugo Race, Raein…) che stende un tappeto strappato da chitarre fuzz e ombre industrial-dance per le aggressive parole/voci femminili (La cruz) e maschili (graeme). La via italiana a una dance-punk che trova riferimenti in Death From Above 1979 e Le Tigre. La guida di Paolo Favati (Pankow, Pippola Music) ribadisce provenienza e radici del progetto, quantomeno geografiche.

 

Il 9 giugno 2017 esce su Pippola Music "Chi Odi Sei", il primo album in LP. Realizzato tra Forlì e Palermo, il disco è stato registrato parzialmente tra le grida ed il salmastro di Palermo alla residenza artistica Indigo (teatro degli album di Niccolò Carnesi, Une Passante e Dimartino) e terminato nella campagna romagnola dello studio Cosabeat di Franco Naddei (sarto del rumore per Pieralberto Valli, John De Leo, Hugo Race). "Chi Odi Sei" si avvale anche della decisiva collaborazione di Simona Norato, già Vestale del suono di Cesare Basile. L'album si focalizza su quella Magna Grecia istintiva ed ancestrale di cui siamo discendenti, culla di una violenza coltivata per affermarsi, quella stessa che guida le nostre sorti, oggi come allora. Gli evidenti riferimenti all'Odissea sono un pretesto per disegnare figure di claustrofobica miseria in cui l'odio è l'unica strada per uscire dalle bare in cui sono sepolte vive. Il senso del lavoro sta proprio nel tentare di rappresentare l'odio latente e la violenza sottotraccia, costante e banale che fa da sfondo alle vite di tutti, rendendola evidente come in una vicenda omerica.

Discografia

SKoM - Fünf. EP Vinile (2015)

SKoM FB Page

 

SKoM YouTube Channel

Copyright© 2017 Pippola Music® | M.s. Media SRL - P. IVA: 05659420482 - Tutti i diritti sono riservati.

Login

Registrati

Registrazione utente
o Annulla

La registrazione permette l'accesso ai contenuti riservati ed i download gratuiti. Verrai inoltre inserito nella nostra newsletter. In qualsiasi momento potrai chiederne la cancellazione autonomamente.